Un orsacchiotto “Teddy bear” di stoffa


Oggi era il compleanno di Dido, 1 anno (portato benissimo). Ieri è stato un sabato come tanti, in cui non ho avuto un momento per respirare, e stamattina mi sono accorta di non avergli neanche comprato un regalino!!!

Quale migliore scusa per fare qualcosa a mano? Mi sono un po’ sopravvalutata, ed ho trovato questo tutorial dal blog HowJoyful, che mi sembra bellissimo. Dopo aver rapidamente fatto un calcolo e valutato di avere a disposizione si e no un’ora, che le belve erano stravaccate ancora sul divano e bisognava lavarle, vestirle, vestirmi (eh già, a volte dimentico che ci sono anche io), insomma ritardo bestiale… ho optato per qualcosa di più semplice! Ho trovato un pattern per un mini-orsetto che ho poi fatto con un vecchio pigiama di flanella a quadrettoni, naso di feltro e occhi ricamati. E’ venuto carinissimo, ovviamente le bimbe lo volevano tenere loro! Non ho neanche una foto perchè siamo usciti di corsa ed ora è nelle braccia di Dido che se lo sta beatamente ciucciando 🙂

PATTERN PDF HowJoyfulBear

Un letto di cartone per le bambole


Dopo aver fatto un bellissimo (!)  letto di legno per le mie bambole fatte a maglia, ho visto questo tutorial che forse mi avrebbe risparmiato un pomeriggio di scartavetratura e la conseguente tosse!!!

Si prende una scatola di cartone 30cm x 50cm circa e si lasciano intatti i lati tagliando solo la base ed il coperchio . Si  disegna un motivo da intagliare e lo si riporta sui 4 lati, tagliando con un taglierino.

Con il cartone avanzato si ritaglia una base e la si incolla con la colla a caldo  o con del Vinavil, meglio se a presa rapida.

Decorazioni a volontà con pom-pom , brillantini, paillettes e pizzi. Cuscino e lenzuolo con ritagli di stoffa o feltro. Chi più ne ha più ne metta!

Casetta per le bambole in feltro


Vi avverto, sto entrando in fissa…

Qui trovate le spiegazioni per fare queste casette, che si possono modificare in  mille varianti

CARTAMODELLO PDF (NON IN SCALA)

Libretto morbido … e i “prelibri” di Munari


Ho da poco scoperto un mondo: i “prelibri“. Sono libri fatti di materiali diversi, inventati da Munari e ripresi poi in  mille salse. Riscriverò questo post quando avrò tempo, per ora metto qualche immagine e qualche link …

Se ne possono fare di carinissimi con stoffa e  feltro:

Softbook#1

Softbook#2

Softbook#3