Come fare un marsupio portabebè Mei-Tai


meitaiPer me portare i bambini è sempre stato uno dei maggiori piaceri dei primi giorni dopo la nascita. Dopo tanti mesi ferma (l’ultima gravidanza è stata un po’ burrascosa) e con la primavera in arrivo avevo voglia di stare sempre fuori, e ODIAVO portare in giro carrozzine, passeggini ed arnesi vari. Mi sembrava faticosissimo, figuriamoci prendere un autobus…  Il marsupio mi faceva venire un mal di schiena insopportabile, invece la fascia porta bebè è stata praticamente  la mia seconda pelle per mesi! E inutile dirlo, le bambine la adoravano. Non le ho mai sentite piangere, non  scherzo.  Avendole sempre vicino capivo subito quando avevano fame, e la soluzione era sempre “a portata”!

Quando ho visto per la prima volta questo tutorial per fare un Mei-Tai le mie bimbe erano un po’ “cresciutelle”, ma ho pensato che qualche neo-mamma o futura mamma potrebbe essere interessata. E poi ho ritrovato il bellissimo blog La casa nella prateria, che vi consiglio di visitare!

Il tutorial del Mei-Tai è QUI.

Annunci

Borsetta per il trucco


Pouch elefantiE’ ufficiale: ho imparato a cucire le chiusure lampo!!! E mi sono lanciata in borsette e pochette a volontà… la prima l’ho fatta mini-mini, anche perchè ho toppato alla grande le misure 🙂

L’ho regalata alla mia belva N°1 per metterci il suo rossetto (!) e ne è stata felicissima.

La seconda borsetta è venuta decisamente meglio, ed ho seguito questo schema qui che è piuttosto chiaro.

Ma mi sono dimenticata di fare il “top-stitch” e non sono proprio soddisfattissima… ma rimedierò con la terza, e sarà perfetta! Aggiungerò anche un altro piccolo miglioramento, che è quello di fare la fodera interna senza cuciture. Anche per questo c’è uno schema, vi farò sapere… comunque una volta capito il concetto sono velocissime da fare! Ora però ho esaurito le chiusure lampo!!!

Vestiti per le Barbie


BarbieChi di voi ha figlie femmine in età dai 3 anni in su avrà a che fare con il mistero per cui il giocattolo più ambito, dopo più di 50 anni, è ancora … la Barbie! E così noi mamme ci dobbiamo un po’ ingegnare, perché i vestiti che si trovano sono davvero bruttissimi, di qualità cinese, durano neanche un mese e costano una piccola tombola. E dunque evviva i tutorial per fare i vestiti delle Barbie con gli avanzi di stoffa! Da Craftinessisnotoptional.

 

 

 

Vestito da ballo

Maglietta senza maniche

Vestito da giorno

Maglietta con fiore 

Gonna frou-frou